Questo articolo spiega come bloccare i siti Web in Chrome su iPhone e iPad . Nell’era digitale di oggi, è facile perdersi nell’infinita distesa di Internet. Mentre il world wide web può essere uno strumento incredibile per la ricerca, la comunicazione e l’intrattenimento, può anche essere una grande distrazione.

In effetti, gli studi hanno dimostrato che un’eccessiva navigazione sul Web può avere un impatto negativo sulla nostra produttività, salute mentale e benessere generale. Ecco perché molte persone scelgono di bloccare determinati siti Web per aiutarli a rimanere concentrati ed evitare di perdere tempo.

Se sei un utente iPhone o iPad, ti starai chiedendo come bloccare i siti Web in Chrome, uno dei browser Web più popolari. Fortunatamente, ci sono diversi metodi che puoi utilizzare per bloccare i siti Web sul tuo dispositivo iOS e in questo articolo ti guideremo attraverso il processo passo dopo passo.

Che tu stia cercando di bloccare i social media, lo shopping online o qualsiasi altro sito che occupa troppo tempo, ti abbiamo coperto.

Come bloccare i siti Web in Chrome su iPhone e iPad?

Il blocco dei siti Web è un modo importante per rimanere concentrati e produttivi nell’era digitale di oggi. Con così tante distrazioni disponibili su Internet, può essere difficile rimanere concentrati e portare a termine il lavoro.

Ecco due metodi di lavoro che possono aiutarti a bloccare determinati siti Web in Google Chrome o qualsiasi altro browser sul tuo dispositivo iOS.

Metodo 1: utilizzo dell’app BlockSite

L’app BlockSite è un potente strumento che aiuta gli utenti a rimanere concentrati e produttivi bloccando i siti Web che distraggono.

  • Apri l’App Store sul tuo dispositivo iOS.
  • Tocca la barra di ricerca e digita ” BlockSite “.
  • Seleziona l’app BlockSite dai risultati della ricerca e tocca ” Ottieni” per iniziare il download.
  • Attendi che l’app termini il download e l’installazione. Una volta completato, aprilo.
  • Tocca il pulsante ” + ” nell’angolo in basso a destra dello schermo per aggiungere una nuova lista bloccata.
  • Inserisci un nome per la blocklist e tocca ” Crea ” per continuare.
  • Tocca la nuova lista bloccata per aprirla.
  • Toccare il pulsante ” + ” nell’angolo in basso a destra dello schermo per aggiungere un nuovo sito Web da bloccare.
  • Immettere l’URL del sito Web che si desidera bloccare e toccare ” Salva ” per aggiungerlo all’elenco di blocco.
  • Ripeti i passaggi 8 e 9 per tutti gli altri siti Web che desideri bloccare in questa lista di blocco.
  • Torna alla schermata principale di BlockSite e assicurati che l’interruttore a levetta accanto alla lista bloccata che hai appena creato sia attivato (ovvero, è verde).
  • Apri l’app Chrome sul tuo dispositivo iOS e prova ad accedere a uno dei siti Web nella tua lista di blocco. Dovresti vedere un messaggio da BlockSite che indica che il sito Web è stato bloccato.

Metodo 2: utilizzo delle impostazioni dell’ora dello schermo

La funzione Screen Time è uno strumento integrato nei dispositivi iOS che consente agli utenti di monitorare e controllare quanto tempo trascorrono sui propri dispositivi e quali app utilizzano.

  • Apri l’ app Impostazioni sul tuo iPhone o iPad.
  • Tocca ” Tempo di utilizzo ” per aprire il menu Tempo di utilizzo.
  • Tocca ” Restrizioni contenuto e privacy ” per accedere alle impostazioni delle restrizioni.
  • Se Restrizioni contenuto e privacy non sono già attivate, tocca ” Attiva Restrizioni contenuto e privacy ” e inserisci un passcode.
  • Scorri verso il basso fino alla sezione ” Restrizioni sui contenuti ” e tocca ” Contenuto Web”.
  • Tocca ” Limita siti Web per adulti ” per limitare l’accesso a siti Web per adulti oppure tocca ” Solo siti Web specifici ” per creare un elenco di siti Web consentiti.
  • Se hai scelto ” Solo siti web specifici “, tocca ” Aggiungi sito web ” per aggiungere un sito web all’elenco.
  • Inserisci l’URL del sito web che desideri aggiungere e tocca ” Fine “.
  • Ripeti i passaggi 7 e 8 per qualsiasi altro sito web che desideri aggiungere all’elenco.
  • Se desideri bloccare un sito Web non presente nell’elenco, tocca ” Non consentire mai ” e inserisci l’URL del sito Web che desideri bloccare.
  • Torna al menu principale Screen Time e assicurati che ” Restrizioni contenuto e privacy ” sia attivato.
  • Apri l’app Chrome sul tuo dispositivo iOS e prova ad accedere a uno dei siti Web nella tua lista di blocco. Dovresti vedere un messaggio che indica che il sito web è stato bloccato.

Con Screen Time, puoi impostare restrizioni personalizzate in base alle tue esigenze e preferenze e puoi controllare l’accesso a siti Web e app in base a criteri specifici.

Questo può essere uno strumento potente per aiutarti a rimanere concentrato e produttivo e può essere particolarmente utile se stai cercando di limitare l’uso di determinati siti Web o app in determinati momenti della giornata.

Quindi questo è tutto ciò che devi sapere su come bloccare i siti Web in Chrome su iPhone e iPad. Utilizzando i metodi di cui sopra, sarai in grado di bloccare qualsiasi sito Web, sia esso un sito Web per adulti o un social media o qualsiasi altro sito Web.

Spero che questo articolo ti piaccia e, se hai domande in merito, non esitare a chiedercelo tramite la sezione dei commenti qui sotto.