YouTube è diventato uno dei modi migliori per creare un pubblico e commercializzare la tua attività online.

L’accessibilità e la popolarità della piattaforma YouTube l’hanno resa il luogo ideale per un marketing di successo.

Per questo motivo, YouTube è diventato un popolare motore di ricerca, secondo solo a Google.

Gli utenti che desiderano una risposta dettagliata e accurata a qualsiasi domanda si dirigono direttamente su YouTube per visualizzare un video su Google per le loro soluzioni.

Ciò rende YouTube una priorità per qualsiasi operatore di marketing che cerchi di commercializzare i suoi servizi e prodotti a un pubblico esistente e nuovo.

Diamo un’occhiata a tutto ciò che devi sapere sul marketing video di YouTube di seguito.

Che cos’è il video marketing di YouTube?

Il video marketing è quando i video vengono utilizzati in ordine:

  • Per promuovere e commercializzare prodotti o servizi
  • Aumentare l’engagement sui canali digital e social
  • Per educare i tuoi clienti e raggiungere il tuo pubblico con un mezzo moderno e nuovo

YouTube è la piattaforma video più popolare ed è la più comunemente utilizzata per il video marketing.

Di solito, scoprirai che la maggior parte dei video di marketing dura meno di due minuti.

Tuttavia, la lunghezza ottimale dipenderà da dove lo incorporerai o lo condividerai. In generale, scoprirai che la maggior parte dura meno di due minuti.

Secondo alcuni YouTuber, il video marketing può portare più contatti rispetto all’email marketing. Non è difficile da credere con 2,3 miliardi di utenti.

I migliori canali per la distribuzione di contenuti video

Conoscere e comprendere i canali di distribuzione video appropriati può fare molto per garantire che i tuoi contenuti raggiungano il tuo pubblico di destinazione e portino traffico.

Alcuni dei migliori canali includono:

Mezzi sociali

Piattaforme come Facebook, Instagram, Twitter, TikTok, Snapchat e il video marketing di YouTube sono ottime per raggiungere il tuo pubblico di destinazione.

Fonte immagine: Instagram

Devi considerare quale categoria di social media è più adatta ai tuoi contenuti.

YouTube è un ottimo punto di partenza. Tuttavia, dovresti anche utilizzare qualsiasi forum online o gruppo sociale specifico del settore.

La tua rete

Fonte immagine: BombBomb

Non dovresti mai sottovalutare il potere della tua rete esistente e in crescita.

Pensa a inviare i tuoi video via e-mail ai tuoi contatti principali, a tutti nel tuo database attuale e a qualsiasi nuova iscrizione alle tue informazioni di marketing o newsletter.

Usa l’e-mail marketing automatizzato per prenderti cura di tutte le tue e-mail e rendere il processo più semplice ed efficiente.

Blog

Fonte immagine: OrbitMedia

Se hai il tuo blog, non sprecare questa opportunità. Puoi promuovere il tuo video marketing di YouTube sul tuo blog per migliorare la SEO del tuo video e raggiungere i tuoi follower.

Se puoi, è anche una buona pratica distribuire il tuo video marketing ad altri blog specifici del settore, in modo da poter sovrapporre il tuo pubblico di destinazione e ottenere la massima copertura.

Annunci a pagamento

Sebbene la distribuzione organica spesso funzioni al meglio, a volte può valere la pena utilizzare annunci a pagamento per darti una spinta, utilizzando strumenti come Adsense e Google Adwords.

Quanto guadagna YouTube dai tuoi video?

L’iscrizione e l’utilizzo di YouTube sono gratuiti, ma in realtà non lo è.

Quando utilizzi il video marketing di YouTube, ci sono molti fattori da considerare, ad esempio pagherai per far apparire i tuoi annunci sui video e sui canali di altre persone?

O hai intenzione di creare video come guide, tour o tutorial e abilitare la visualizzazione di annunci e monetizzare i tuoi video?

Quando monetizzi i tuoi video su YouTube, YouTube condivide le sue entrate con te. Puoi visualizzare quanto stai guadagnando attraverso un rapporto sulle entrate e un rapporto sulle tariffe degli annunci.

Fonte immagine: Intuit

Se scegli di utilizzare YouTube per inserire annunci su altri video, puoi impostare un budget giornaliero e utilizzare strumenti utili come pagare il servizio solo se qualcuno sceglie di guardare il tuo annuncio.

Non dimenticare di dare un’occhiata a queste 7 tendenze chiave nella pubblicità video digitale.

Come funziona l’algoritmo di YouTube?

Secondo YouTube, l’algoritmo che usano è semplicemente un ciclo di feedback in tempo reale che adatta i video agli interessi di un singolo spettatore.

Sceglie quali video sono i migliori da suggerire a ciascun utente. L’algoritmo monitora da vicino il comportamento di ciascun utente tanto quanto monitora le prestazioni video.

Il blogger tecnologico, Antoine Bechara, afferma: “I due punti più importanti su cui l’algoritmo influisce sono i flussi di raccomandazioni e i risultati di ricerca”.

Tendenze del settore del marketing video

Nell’era digitale di oggi, i consumatori stanno iniziando a guardare sempre più video, sia su un computer che su dispositivi digitali portatili.

Per assicurarti di raggiungere il tuo pubblico di destinazione, il video marketing dovrebbe essere incluso nella tua strategia di marketing .

Tuttavia, la sola produzione di contenuti video non è sufficiente.

Devi anche capire come cosa, perché funziona il video marketing e le attuali tendenze del video marketing del 2022.

Utilizzo video

Uno dei fattori più critici per il successo del marketing video di YouTube è il suo utilizzo.

Il 2021 non dovrebbe cambiare rispetto all’anno precedente. Ricerche recenti suggeriscono che ben l’85% delle aziende ha utilizzato il video marketing nel 2020. Il 95% ha affermato che avrebbe continuato nel 2021.

Se hai intenzione di essere coinvolto e raccogliere i frutti del video marketing di YouTube, devi essere a conoscenza di alcune delle ultime tendenze del video marketing.

Le principali tendenze video includono

  • Video di presentazione
  • Video esplicativi
  • Video testimonianze
  • Video di vendita
  • Annunci video

Boom del livestream sui cellulari

Lo streaming live è impostato su una delle tendenze popolari per il marketing video.

Fonte immagine: Instagram

Nel 2021, l’utente medio statunitense avrà circa 9,5 app di streaming video sui propri dispositivi mobili.

Con gli utenti che hanno in media circa 80 applicazioni sui loro telefoni, ciò significherebbe che il 10% è per lo streaming video.

Curioso di saperne di più? Dai un’occhiata al nostro post sulle statistiche di live streaming.

Un aumento dei video di breve durata

Anche i video di breve durata continueranno a essere una tendenza comune durante il 2021. Questa è una tendenza di marketing che è stata fortemente influenzata dal lancio di Instagram Reels e dalla crescita di Tiktok senza filigrana.

Alcune voci circondano Reels di Instagram e la possibilità di sviluppare ulteriormente Reels.

Fonte immagine – L’agenzia di influenza

Reels include strumenti di editing video avanzati, la possibilità di vendere servizi e prodotti su Reels e possibili opportunità di monetizzazione per i creatori di contenuti.

Queste sono alcune cose a cui prestare attenzione in futuro.

Anche Tik Tok è estremamente popolare. Ha conquistato il mondo dei social media ed è diventata la piattaforma di social media in più rapida crescita, destinata a raggiungere 1,2 miliardi di utenti attivi mensili medi nel 2021.

Contenuti video generati dagli utenti

I contenuti generati dagli utenti svolgono un ruolo fondamentale nelle strategie di marketing. I contenuti video non fanno senza dubbio eccezione. Questo tipo di contenuto si colloca tra le principali tendenze di marketing nel 2021.

È efficace per attirare nuovi utenti e mantenerli. I contenuti generati dagli utenti su YouTube ricevono 10 volte più visualizzazioni rispetto ai contenuti brandizzati.

Gli studi suggeriscono che gli utenti che arrivano su un sito tramite UGC trascorrono il doppio del tempo sul sito. Non solo questo, ma fa anche un lavoro molto migliore nel convertire gli utenti in vendite.

Formazione online e video educativi

Puoi aspettarti di vedere più formazione online e video educativi.

Il coronavirus ha costretto i dipendenti a lavorare da casa ove possibile nel 2020, e anche gli studenti hanno dovuto seguire le lezioni in formato digitale.

Ciò significa che ora ci sono più persone che mai nell’istruzione da casa.

Pertanto, non sorprende che una tendenza significativa del marketing video del 2021 sia incentrata sull’e-learning.

I video educativi e di e-learning online erano già sulla buona strada per plasmare le tendenze del marketing video nel 2021.

Anche prima del COVID-19, il mercato dell’e-learning era già sulla buona strada per crescere a un tasso di crescita annuo composto del 10,3% tra il 2020 e il 2027.

Indipendentemente dal tipo di video che intendi produrre. Assicurati di tenere traccia di tutto perché ogni singolo video ha vari elementi come suoni, grafica, clip di introduzione e chiusura ad esso allegati. Puoi utilizzare software di progettazione grafica e editor video come Vectornator, Visme Canva o Biteable per iniziare.

Prendi in considerazione l’utilizzo di un software di gestione dei progetti per facilitare il tuo lavoro. Quindi puoi dedicare più tempo alla creazione di video piuttosto che alla gestione delle persone.

Crescita della pubblicità video

La crescita della pubblicità video non accenna a rallentare. Si prevede inoltre che questa cifra aumenterà nei prossimi anni e raggiungerà i 12,66 miliardi di dollari entro il 2024.

Ciò significa che la concorrenza per lo spazio pubblicitario video sarà feroce. Se vuoi anticipare il gioco e rimanere davanti alla concorrenza, è meglio che tu salti su questa tendenza ora.

Aumento dei video acquistabili

Man mano che l’e-commerce cresce, sempre più marchi stanno iniziando a creare esperienze di acquisto senza soluzione di continuità per i propri consumatori.

Una delle tendenze più recenti del marketing video è l’aumento dei video acquistabili.

I video acquistabili offrono un’esperienza fluida e interattiva per gli acquirenti perché consentono loro di acquistare il prodotto pubblicizzato nell’annuncio video direttamente e rapidamente.

Ciò significa che non devono partire per cercare il prodotto nell’annuncio. Questa è destinata a diventare una delle tendenze di marketing video più popolari nel 2021 e oltre.

Più utenti attraverso contenuti video accessibili

Quando lavori con il video marketing, devi rendere i tuoi video il più accessibili possibile. E nel complesso, il design accessibile e inclusivo è in aumento in tutte le forme di contenuto, inclusi i video.

Ma come puoi assicurarti che tutti possano accedere ai contenuti che hai creato?

La creazione di video accessibili può aiutare ad ampliare la portata e l’usabilità dei tuoi video.

Tuttavia, un aspetto spesso trascurato della produzione video è l’accessibilità, anche se può essere inclusa a costi e tempi minimi, soprattutto se considerata durante la pianificazione.

Un video accessibile può aiutare molte persone in momenti diversi, ma può essere fondamentale per molte persone con disabilità.

Considerando questo, dovresti assicurarti di pensare a:

  • Rimozione delle funzioni di riproduzione automatica
  • Nessun contenuto lampeggiante o stroboscopico
  • Fornire didascalie video e un’opzione di trascrizione su tutti i tuoi video
  • Sfruttando le descrizioni audio
  • Assicurati che il tuo lettore video sia accessibile a tutti fin dall’inizio.

Quali sono alcuni strumenti di video marketing per iniziare?

Ovviamente, quando si tratta di creare video marketing per YouTube, avrai bisogno di alcuni strumenti per aiutarti a iniziare.

Diamo un’occhiata ad alcuni.

Video di scrittura

Write-on Video è uno strumento di pianificazione e modifica dei video creato appositamente per i social media o per le persone che modificano i video sui loro iPhone e dispositivi Android.

Include strumenti di delineamento e storyboard, con funzionalità di collaborazione e commento disponibili.

Write-on Video è disponibile su iOS, macOS e Android, quindi puoi facilmente creare, modificare e condividere su YouTube direttamente dal telefono o passare al desktop per un’esperienza più coinvolgente.

VideoScribe

I video sulla lavagna sono video creativi e divertenti che raccontano una storia attraverso il disegno. Puoi creare video sulla lavagna utilizzando le funzioni di trascinamento della selezione accessibili da VideoScribe.

Puoi interagire con il tuo pubblico con 190 tracce musicali royalty-free e grafica professionale in modo minimalista. Ottieni una prova gratuita di sette giorni, quindi costa $ 35 al mese o $ 168 all’anno.

Bobina veloce

Questo ti dà la possibilità di modificare i tuoi video esistenti con un editor online. Ti permette di creare video dal tuo browser senza dover scaricare nulla.

Se di solito modifichi utilizzando il tuo cellulare, questo può aiutarti a liberare lo spazio necessario.

Ti consente di aggiungere musica, filtri, testo e una filigrana con marchio esenti da diritti d’autore a tutti i tuoi video. Puoi anche regolare la velocità del tuo video e realizzare video utilizzando immagini fisse.

Pagherai tra $ 0 e $ 19,95 al mese, il che è estremamente ragionevole, soprattutto se stai cercando di contenere i costi.

Animoto

Non hai bisogno di alcuna esperienza di editing video per utilizzare Animoto. Hanno una funzionalità di trascinamento della selezione facile da usare che ti consente di aggiungere foto e clip video a modelli esistenti.

Alcuni potrebbero vedere i modelli come uno svantaggio, ma puoi accedere a oltre 1 milione di foto e video di Getty con piani aziendali e professionali.

Puoi condividere i tuoi video online in pochi minuti e ti costerà tra $ 0 e $ 49 al mese.

TubeBuddy

L’app per dispositivi mobili e l’estensione del browser TubeBuddy è completamente gratuita e si integra direttamente con il tuo account YouTube per semplificare ulteriormente la gestione e il controllo del tuo canale.

Include funzionalità di ottimizzazione come la traduzione del titolo e della descrizione del video, l’esplorazione delle parole chiave, il “suggerimento insta” per i tag, il monitoraggio del ranking di ricerca, ecc.

Potrebbe non essere professionale come alcuni strumenti, ma vale la pena giocarci, considerando che è gratuito.

Nota: vuoi trovare altri strumenti per aiutarti con YouTube? Dai un’occhiata alla nostra carrellata di strumenti di marketing di YouTube.

È un involucro

Come puoi vedere, c’è molto da considerare quando si tratta di video marketing e YouTube video marketing, ma è senza dubbio un’area in cui vale la pena investire tempo.